Adjective Check List

ACL - Adjective Check List: una lista di 300 aggettivi per la misura della personalità

L’ACL è stato uno tra i primi test a fare uso di una una lista di aggettivi (300) per la misura della personalità. Il modello teorico di riferimento del test: l’analisi transazionale di Berne, la teoria dei bisogni di Murray. Il soggetto rispondente dove segnare quegli aggettivi che considera descrittivi della propria personalità. La somministrazione richiede poco tempo, circa 15-20 minuti, e può essere sia individuale sia collettiva. Le procedure di scoring manuale sono piuttosto elaborate e complesse quindi lo scoring automatico è assolutamente indispensabile.

“Il test prevede una grigliatura composta da 37 scale che coprono 5 aree determinate: il modus operandi della persona, i suoi bisogni, la sua originalità ed intelligenza, le sue peculiarità ed infine delle informazioni per la sua analisi transazionale” (fonte: OS Firenze, 1999).

Elenco delle 37 scale:

1. No.Ckd: Numero totale aggettivi contrassegnati

2. Fav: Numero aggettivi favorevoli contrassegnati

3. Unfav: Numero aggettivi sfavorevoli contrassegnati

4. Com: Risposte comuni

5. Ach: Bisogno di successo

6. Dom: Bisogno di dominio

7. End: Bisogno di perseverare nello sforzo

8. Ord: Bisogno di ordine

9. Int: Bisogno di comprendere gli altri

10. Nur: Bisogno di proteggere e aiutare gli altri

11. Aff: Bisogno di associarsi agli altri

12. Het: Bisogno di essere in relazione con l’altro sesso

13. Exh: Bisogno di esibizione

14. Aut: Bisogno di autonomia

15. Agg: Bisogno di aggressione

16. Cha: Bisogno di cambiamento

17. Suc: Bisogno di ricevere soccorso o aiuto

18. Aba: Bisogno di umiliarsi

19. Def: Bisogno di mostrarsi deferente

20. Crs: Disposizione a migliorarsi psicologicamente

21. S-Cn: Autocontrollo

22. S-Cfd: Fiducia in se stesso

23. P-Adj: Adattamento personale

24. Iss: Alta stima di sé

25. Cps: Personalità creativa

26. Mls: Potenziale per il comando

27. Mas: Orientamento maschile

28. Fem: Orientamento femminile

29. CP: Genitore critico

30. NP: Genitore protettivo

31. A: Adulto

32. FC: Fanciullo istintivo

33. AC: Fanciullo sottomesso

34. A-1: Alta originalità e bassa intelligenza

35. A-2: Alta originalità e alta intelligenza

36. A-3: Bassa originalità e bassa intelligenza

37. A-4: Bassa originalità e alta intelligenza

Dalla versione italiana di Gough, Heilbrun e Fioravanti la descrizione delle finalità del test:

“L’Adiective Check List è un test fondato sul linguaggio e più particolarmente su quella classe di vocaboli (aggettivi) che è stata sviluppata per la descrizione e la caratterizzazione. Si tratta di un test idiografico e a scelta libera, nel senso che le descrizioni di un particolare individuo riflettono le sue peculiarità personali, ed inoltre la scelta di un aggettivo non ha nessuna influenza sulla scelta di un altro. Nel formulare una descrizione, compresa la descrizione di se stesso, chi compila il test deve semplicemente contrassegnare quegli aggettivi che sembrano adatti a dare un quadro completo, analitico e differenziato di sé. Il vantaggio di questa tecnica della lista da contrassegnare è che essa può offrire parole e idee comunemente utilizzate nella descrizione della vita di ogni giorno in un modo di presentarsi che è sistematico e standardizzato. L’ACL può inoltre essere impiegato per descrivere il sé ideale, il sé proiettato nel futuro o nel passato, un’idea, una teoria o quasi ogni altra cosa. La gamma di applicazioni è infatti quasi senza limiti. Per la sua snellezza e semplicità d’uso, ha trovato rapidamente vasto impiego in azienda, non solo per la selezione del personale, ma anche in programmi di formazione e per la valutazione del potenziale. È infatti, relativamente semplice, servendosi di questo test, costruire profili specifici per particolari compiti o professioni: di conseguenza, è possibile misurare direttamente la maggiore o minore aderenza di ciascun soggetto al profilo richiesto” (tratto dal catalogo, OS Firenze, 1999).

Un grafico di esempio:

Testi di riferimento

GOUGH, H.G.- A creative personality scale for The Adjective Check List. Journal of Personality and Social Psychology, 1979, 37, 1398-1405.

GOUGH, H.G, FIORAVANTI, M and LAZZARI, R.- A cross cultural unisex ideal self scale for the Adjective Check List. Journal of Clinical Psychology, 1979, 35, 314-319.

GOUGH, H.G. and HEILBRUN, A.B., Jr.- The Adjective Check List manual : 1980 edition. Palo Alto, California : Consulting Psychologists Press, 1980.

GOUGH, H.G, LAZZARI, R. FIORAVANTI, M. and STRACCA, M.- An Adjective Check List scale to predict military leadership. Journal of Cross-Cultural Psychology, 1978, 9, 381

Articolo successivo
Articolo precedente