La scala di benessere emotivo in azienda

Benessere Emotivo sul luogo di lavoro. Scala per la misura del benessere emotivo in azienda.

La Scala di Benessere Emotivo sul luogo di Lavoro è l’adattamento italiano della J.A.W.S. nata per valutare la qualità e l’intensità delle emozioni provate sul luogo di lavoro. Ciascun item corrisponde ad un’emozione specifica e si chiede al soggetto rispondente di segnare quante volte negli ultimi 30 giorni è stata provata l’emozione indicata. La valutazione viene espressa su una scala likert a 5 passi da mai a molto spesso o sempre.

La gamma di emozioni proposta è molto vasta e varia: comprende sia emozioni negative (15 item) sia emozioni positive (15 item).

Dall’applicazione della scala si possono ottenere le seguenti informazioni:

Benessere emotivo generale [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio] (scala complessiva)
Emozioni negative [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]
Emozioni positive [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]
Quadrante Emotivo 1: alta gradevolezza / alta attivazione intensità [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]
Quadrante Emotivo 2: alta gradevolezza / bassa attivazione intensità [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]
Quadrante Emotivo 3: bassa gradevolezza / alta attivazione intensità [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]
Quadrante Emotivo 4: bassa gradevolezza / bassa attivazione intensità [individuale / organizzativo / di reparto o ufficio]

La consistenza interna della scala originale (alfa di Cronbach) è complessivamente molto buona: scala complessiva (0.95), emozioni negative (0.92), emozioni positive (0.94), Quadrante Emotivo 1 (0.90), Quadrante Emotivo 2 (0.81), Quadrante Emotivo 3 (0.80), Quadrante Emotivo 4 (0.80).

Oggi la Scala di Benessere Emotivo sul luogo di lavoro non viene più distribuita. Si suggerisce di utilizzare come alternativa il questionario  EWQ-Employee Wellbeing Questionnaire di Lyne e Barrett che è uno strumento di misura della salute e benessere psicologico dei dipendenti, della soddisfazione lavorativa e dei carichi di lavoro.