GeneSys Assessment Integrated Network

GeneSys Assessment Integrated Network

GeneSys Assessment Integrated Network. La prima piattaforma che consente di gestire un intero catalogo di prove di assessment psicometrico.

Con la nostra piattaforma Psytech Genesys System è possibile gestire in modo semplice ed affidabile tutti gli strumenti del catalogo Psytech. GeneSys è all’avanguardia nel testing psicologico via internet, essendo stata tra le le prime piattaforme in cloud per l’assessment psicometrico. Si possono amministrare, elaborare e produrre i rapporti interpretativi in mobilità se si è dotati di un qualsiasi computer che abbia una stabile connessione internet e che sia dotato di un qualsiasi browser (Edge, Firefox, Chrome, Opera, Safari) in ambiente Windows oppure in ambiente iOS oppure Linux. I rapporti interpretativi sono elaborati in formato .doc zippati.

A partire dall’anno 2021 tutti test prodotti dalla piattaforma GeneSys sono compatibili anche con dispositivi mobili del tipo Tablet e/o smartphone, di ogni sistema operativo (Adroid oppure iOs).

E’ possibile controllare autonomamente e gestire tutti i nostri strumenti secondo varie modalità:

1. InSupervisione: il candidato viene fatto accomodare in una postazione dotata di connessione internet affiancato dall’ operatore/amministratore del sistema GeneSys; il candidato risponde al test online, poi quando ha terminato la prova abbandona la postazione. A questo punto l’operatore  inserisce un codice (il codice PIN) per rientrare nel sistema di gestione ed elaborazione del test appena completato. Il test a questo punto potrà essere immediatamente elaborato e si potranno scegliere da un elenco, quale rapporto interpretativo utilizzare; per modalità in Supervisione si intende che da qualsiasi postazione collegata ad internet si può attivare una sessione di test direttamente sul computer residente. Le domande compaiono sullo schermo ed il soggetto esegue la prova. Al termine della prova per impedire al soggetto esaminato di visualizzare l’area di lavoro dell’esaminatore, il sistema richiede un codice PIN. Il codice PIN è conosciuto soltanto dall’amministratore dei test, quindi soltanto l’amministratore sarà in grado di sbloccare questa procedura. La correzione del test, come al solito, potrà essere effettuata in un successivo momento, quando il candidato si sarà allontanato dalla postazione.

2. Invito via email: il test può essere somministrato via internet oppure anche attraverso le intranet aziendali. L’amministratore responsabile del test può stabilire sessioni multiple di testing attraverso la predisposizione di inviti personalizzati a più soggetti singoli. L’amministratore segna i nomi e cognomi delle persone da esaminare, il loro indirizzo e-mail, il test che intende somministrare e in quale lingua intende somministrarlo. Il sistema in automatico crea un messaggio di posta elettronica che giungerà a destinazione del soggetto comprensivo dei codici segreti per l’accesso al test. L’esaminando riceverà quindi sulla sua casella di posta elettronica il messaggio di invito contenente i link per l’accesso al test online ed i relativi codici di login personalizzati per accedere al medesimo. Il candidato potrà rispondere al test anche con Tablet e/o Smartphone. Appena il candidato avrà terminato la prova-test, l’amministratore del sistema (più precisamente l’indirizzo e-mail a cui è intestato l’account GeneSys) riceverà un messaggio che segnala l’avvenuto completamento della prova. Il messaggio ricevuto conterrà il nome e cognome della persona che ha completato il test e la sessione di lavoro ad esso associata. A partire da questo momento l’amministratore potrà accedere all’area di gestione dei test e procedere allo scoring ed alla produzione del rapporto interpretativo e quindi potrà scaricare il file con la reportistica ottenuta in formato .doc. Con questa modalità di somministrazione si velocizzano le procedure di amministrazione di grandi quantitativi di soggetti.

3. Modalità gruppo aula: in una aula informatizzata, dotata di connessione internet veloce, è possibile somministrare a più persone contemporaneamente (anche a grandi numeri di candidati per selezione a concorsi, ecc.) le prove del catalogo Psytech International in Italia. I candidati dalle loro postazioni inseriranno una stringa numerica comunicata dal responsabile della selezione. La stringa numerica è generata in automatico dal sistema Genesys. L’amministratore comunica alle persone presenti in aula la stringa numerica (la Session ID). L’amministratore dalla sua postazione, sul proprio computer, visualizzerà le sessioni di test di ciascun soggetto. Mentre i candidati inseriscono i propri dati anagrafici, nome e cognome, età, ecc. l’amministratore visualizzerà in tempo reale l’elenco dei nomi inseriti. Conseguentemente dovrà abilitare ciascun candidato, autorizzandolo ad eseguire la prova di assessment.

4. Modalità carta e matita: è la classica modalità di elaborazione. In questo caso l’operatore può inserire manualmente i codici di risposta segnati dai candidati sul relativo foglio di risposta cartaceo. La piattaforma GeneSys ha una sezione denominata Fogli di risposta (Answer Sheet) all’interno della quale possono essere inseriti manualmente i codici numerici delle risposte fornite dai candidati.

 

ARGOMENTI
TAG
Condividi