Corso Creatività e Cambiamento

Corso Creatività e Cambiamento

Il corso è indirizzato ad un pubblico di professionisti e a coloro che lavorano presso grandi aziende, al fine di migliorare le proprie capacità creative e di conseguenza la performance lavorativa. Possono trarre beneficio dal corso anche tutti coloro che, semplicemente, abbiano il desiderio di migliorare le proprie capacità creative e immaginative.

Obiettivi del corso

Già due millenni or sono, Eraclito sosteneva che nulla nel mondo è permanente, tranne che il cambiamento stesso. La vita mostra in continuazione pericoli e opportunità, perciò soltanto se impariamo a usare responsabilmente il nostro talento creativo possiamo pensare di gestire il cambiamento in maniera positiva e le conseguenze che esso comporta, altrimenti si corre il rischio di limitarsi a subire passivamente gli eventi e a rimanere in balia della corrente.

Il corso aiuterà i partecipanti a sviluppare il proprio talento creativo per poi utilizzarlo nel lavoro e anche nei vari contesti della vita quotidiana, realizzando così soluzioni nuove e più originali. Infatti, il talento creativo può aiutare ognuno di noi a modellare il cambiamento in maniera attiva e costruttiva, al fine di superare difficoltà momentanee e di cogliere le opportunità nel momento in cui queste si presentano. In tale ottica, la scoperta e lo sviluppo delle proprie capacità può aiutare concretamente a cambiare mentalità e a essere più creativi nella vita di tutti i giorni. Grazie al corso, i partecipanti scopriranno come allenare la creatività e farla diventare un mezzo per risolvere i problemi sul lavoro e nella vita quotidiana.

Destinatari del corso

Il corso è indirizzato ad un pubblico di professionisti e a coloro che lavorano presso grandi aziende, al fine di migliorare le proprie capacità creative e di conseguenza la performance lavorativa. Possono trarre beneficio dal corso anche tutti coloro che, semplicemente, abbiano il desiderio di migliorare le proprie capacità creative e immaginative.

Programma del corso

Allenarsi a pensare in modo divergente

Dopo aver riflettuto sulla creatività nei termini di una capacità dell’intelletto umano, cercheremo di capire in che modo possa essere concepita anche come una particolare forma mentis. Per mezzo di giochi e rompicapo di logica, cercheremo insieme di individuare le migliori strategie per sviluppare il pensiero laterale e divergente, in modo da trovare per ciascun problema delle soluzioni diverse e originali ma altrettanto valide di quelle considerate canoniche e abituali. Tali soluzioni emergeranno soltanto se si impara a prescindere da quella che appare inizialmente come l’unica soluzione possibile e se, al contrario, si trova il coraggio di affidarsi a idee e intuizioni creative, generate al di fuori dalla logica comune. Sarà presentato il modello dei sei cappelli per pensare di De Bono, a partire dal quale saranno sviluppati alcuni esercizi in grado di aiutare le persone a ragionare in maniera diversa e più creativa.

Immaginazione creativa e cambiamento

Per cercare di vivere il cambiamento in maniera creativa, occorre immaginarlo prima ancora che pianificarlo e agirlo. Attraverso esercizi di immaginazione creativa, i partecipanti saranno messi in condizione di creare quelle immagini e scenari alternativi che poi guideranno, passo dopo passo, il cambiamento in azioni concrete della loro vita quotidiana. Sarà proposto loro di inventare un finale alternativo di un film famoso, oppure di scrivere una storia fantastica, alternandosi l’un l’altro all’interno di piccoli gruppi.

Intelligenze multiple e creatività

Si rifletterà sul concetto di intelligenza, operando un confronto fra i significati che i partecipanti al gruppo attribuiscono a questo concetto e quelli che invece sono stati studiati nelle teorie ufficiali fino ad oggi. Confrontandolo con la concezione tradizionale di intelligenza, sarà spiegato il percorso che ha portato allo sviluppo del modello delle intelligenze multiple e le implicazioni che esso può avere per promuovere la creatività e i talento di ognuno di noi. Attraverso la lettura di biografie, interviste a uomini famosi e di citazioni tratte dal mondo dell’arte e della letteratura, esploreremo insieme le varie sfaccettature dell’essere creativi.

Umorismo, carattere e creatività

Che cos’è il carattere? Per attuare un cambiamento vero e profondo nelle nostre abitudini di vita, non basta soltanto essere più creativi, ma occorre anche che tale cambiamento sia vissuto come significativo e adatto alle proprie aspirazioni, interessi e desideri. In tal senso, una riflessione sul proprio carattere diventa fondamentale, perché soltanto capendo chi siamo veramente e che cosa vogliamo dalla vita, possiamo attuare cambiamenti significativi e che siano percepiti come più vicini al nostro modo di essere. Attraverso la lettura di biografie e di citazioni tratte dal mondo dell’arte e della letteratura, esploreremo insieme l’antico concetto di carattere e le implicazioni che esso può ancora avere per noi uomini contemporanei. Partendo poi dalla definizione di creatività proposta da Einstein (La creatività non è altro che l’intelligenza che si diverte), i partecipanti al corso saranno divisi in piccoli gruppi e avranno il compito di sviluppare storie e/o disegni in comune, in modo da collaborare insieme alla realizzazione di un progetto percepito come divertente. Scopriremo così come le emozioni positive e la collaborazione con gli altri possano plasmare e stimolare la creatività di ciascuno, favorendo la creazione di idee originali, oltre che il superamento dei limiti individuali.

Durata del Corso

8 ore

CATEGORIES
TAGS
Share This