Test Adattivo di Intelligenza Verbale Numerica e Astratta

Test Adattivo di Intelligenza Verbale Numerica e Astratta

Adapt-g il primo test adattivo di ragionamento verbale, numerico e astratto. L'Adapt-g è un test basato sulla più recente e sofisticata tecnologia Computerized Adaptive Testing (C.A.T.). L’Adapt-g misura le capacità di ragionamento verbale, numerico ed astratto in modo efficiente cioè con la massima velocità e precisione.

Le domande dell’Adapt-g sono presentate in successione e selezionate in modo flessibile da una vasta banca dati tenendo conto del livello di abilità del singolo soggetto. Infatti se il candidato risponde esattamente ad una prova, il sistema sceglie dalla banca dati un item più difficile, se invece il candidato risponde in modo errato, il sistema presenta un item più semplice.

La somministrazione di un test adattivo consiste nella presentazione di una combinazione di item che si modifica sulla base delle risposte fornite dal candidato in tempo reale, è un sistema di misurazione delle abilità di ragionamento unica e irripetibile, che si adatta in modo flessibile alle risposte fornite dal soggetto.

Ciò consente di valutare le capacità cognitive del candidato con un numero significativamente inferiore di item, molto inferiore rispetto ai tipici test carta e matita o ai test non-adaptive, pur mantenendo un elevato grado di accuratezza e precisione.

Oltre al notevole risparmio di tempo si aggiunge una maggiore accettazione della prova da parte dei soggetti esaminati in quanto non dovranno a rispondere a domande troppo difficili oppure troppo banali.

Il test Adapt-g valuta la capacità – una combinazione di velocità e la precisione – di percepire schemi logici e relazioni tra stimoli presentati sotto forma verbale, numerica e astratta.

Adapt-g grande

Adapt-g è un test che può essere somministrato online anche con la modalità di invito via e-mail presente su GeneSys Online System, senza cioè il controllo diretto di un supervisore. Tuttavia nel caso di somministrazione a distanza di un test cognitivo, seppur adattivo, senza cioè la presenza di un supervisore che controlli il setting, è assolutamente necessario seguire i suggerimenti che Psytech raccomanda in questo articolo.

Adapt-g Verbale

L’Adapt-g Verbale valuta la capacità di una persona di usare le parole in modo logico. Si compone di elementi che richiedono la comprensione del vocabolario, delle categorizzazioni, delle classificazioni e delle relazioni tra stimoli verbali. Sebbene questo test sia una misura pura della abilità di ragionamento verbale, e non del successo scolastico, è tuttavia generalmente riconosciuto che i punteggi ai test di ragionamento verbale sono piuttosto sensibili al grado di scolarizzazione del candidato o più generalmente ai fattori educazionali.

Adapt-g Numerico

L’Adapt-g Numerico valuta la capacità di una persona di usare i numeri in modo logico e razionale. Si compone di elementi che valutano le abilità nella comprensione di serie numeriche, di trasformazioni numeriche, di rapporti tra i numeri, e la capacità di eseguire semplici calcoli.

Adapt-g Astratto

L’Adapt-g Astratto valuta la capacità di comprensione di concetti complessi e di assimilazione di nuove informazioni al di là dell’esperienza precedente e delle conoscenze pregresse. Il test comprende item che richiedono il riconoscimento di configurazioni sotto varie forme e l’individuazione della logica sottesa ad alcune rappresentazioni grafiche complesse. Questa è una misura di abilità di ragionamento indipendente dalla cultura e dalla formazione del candidato che può essere adottata anche per misurare il potenziale intellettivo. La misura delle abilità di comprensione e di assimilazione di nuove informazioni destrutturate presenti in questo test, consentono di prevedere anche le potenzialità di riuscita in specifici percorsi formativi.

Con Adapt-g si misura l’Abilità Mentale Generale – che viene spesso denominata anche fattore ‘g’ – che è la capacità di una persona di: comprendere la logica delle cose; apprendere ed assimilare argomenti e situazioni complesse; risolvere problemi, fare astrazioni, pianificare le azioni e rispondere alle sollecitazioni ambientali in modo flessibile, adattivo e razionale.

E’ definita Abilità Mentale Generale perché misura la capacità di una persona di esercitare una vasta gamma di funzioni ed espressioni intellettive (infatti non è riferita solamente alle abilità di ragionamento verbale, astratto, numerico, ecc.).

L’Abilità Mentale Generale è la combinazione di velocità e precisione di un esercizio intellettivo, che può essere intesa anche come una misura del “potenziale intellettuale” di un individuo.

 

Approfondimenti bibliografici e altre risorse:

Chernyshenko, S., Stark, S., Drasgow., F. (2008), Adaptive General Reasoning Test: Report to Psychometrics Ltd. Drasgow Group, Urbana IL.

Francis, C., (2014), Using Unsupervised Internet Based Ability Testing. GeneSys Blog, Psychometics Ltd.

Computerized Adaptive Testing. (2014, luglio 29), Wikipedia, L’enciclopedia libera. Controllata alle 22:01, luglio 29, 2014 da https://en.wikipedia.org/wiki/Computerized_adaptive_testing.

Van der Linden, W. J., Glas, Cees A.W., (a cura di), (2000), Computerized Adaptive Testing: Theory and Practice. Springer.

Natali, E., (2008), La costruzione di una batteria psico-attitudinalie multipla (BPM). Tesi di dottorato, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Padova. Padua@Thesis.

Sommer, M., Arendasy, M. e Hausler, J. (2005), Theory- based construction and validation of a modern computerized intelligence test battery. Da https://www. internationalmta.org/Documents/2005/2005019P.pdf

Balsamo, M., Romanelli, R., Picconi, L. e Saggino, A., (2011), La valutazione dell’intelligenza. Nuove prospettive. Vol. 12/2, 23-30. GIPO, Giunti OS, Firenze.

a

ARGOMENTI
TAG
Condividi