Il metodo del feedback a 360° in azienda

Il feedback a 360°: valutare le competenze e le abilità del manager a 360° con il 360 degree manager.

logo feedback 360Lo scopo del processo di assessment a 360 gradi consiste nel fornire un feedback su un’ampia gamma di competenze lavorative. Il feedback a 360° è una pratica abbastanza comune nei paesi anglosassoni, mentre in Italia risulta una metodologia ancora poco conosciuta e non molto praticata.

L’essenza del metodo consiste nella valutazione espressa da una pluralità di attori organizzativi sul manager (oppure su altri soggetti aziendali che ricoprono diversi ruoli o funzioni, su reparti aziendali e/o quant’altro). Naturalmente per la valutazione dei manager nei termini di personalità, potenziale, comportamenti disfunzionali, intelligenza emotiva si possono utilizzare altri strumenti self-report come ad esempio il 15FQ+.

Il processo di valutazione a 360° aiuta a focalizzare i punti di forza e le aree di miglioramento della persona oggetto di valutazione.

Il 360 degree manager, elaborato dal centro di ricerca Psytech International e adattato  in Italia da PsyJob.IT e Psytech Italia, è uno strumento di valutazione delle competenze manageriali composto da 9 macroaree che includono 40 competenze chiave della sua attività. Il questionario è strutturato in modo da consentire al Manager di esprimere un giudizio valutativo (SELF-evaluation) sulle proprie competenze che poi saranno confrontate in modo diretto con le valutazioni espresse da altri soggetti (es. collaboratori, capi, colleghi, subordinati, clienti, fornitori e quant’altri si intenda includere nel processo di feedback).

Le 40 competenze manageriali di base comprese nel processo di valutazione del 360° degree manager sono:

Integrità: etica, affidabilità, capacità autovalutative, evitamento del rischio, responsabilità;

Creatività: innovazione, adattabilità, pensiero olistico, abilità strategiche, generazione di idee;

Abilità Logiche e Analitiche: razionalità, competenze numeriche, valutazione critica, decision-making, capacità analitica;

Capacità di Relazione Interpersonale: capacità relazionali, empatia, sostegno interpersonale, diplomazia, assertività;

Resilienza: equilibrio, compostezza, temperanza, fiduciosità, ponderatezza;

Persuasività: competenze comunicative, abilità di scrittura, coaching, presenza pubblica, capacità di ascolto;

Pianificazione e Organizzazione: time management, orientamento al futuro, fissazione di priorità, capacità di delega, planning;

Orientamento alla Qualità: meticolosità, concentrazione sui compiti, completamento dei compiti, sistematicità, standard elevati;

Energia e Motivazione: energia, automotivazione, orientamento ai risultati, capacità di motivare, iniziativa.

Come si eroga

Il 360 degree manager viene somministrato e gestito, nella versione italiana, esclusivamente online. Il software che accompagna il 360° consente di amministrare l’intero processo di valutazione:

a) scelta dei moduli da somministrare: si può decidere di customizzare il questionario eliminando da una specifica analisi, eventualmente, le competenze ritenute superflue per il profilo di feedback;

b) creazione di nuove competenze;

c) scelta e selezione dei valutatori per la creazione degli inviti a partecipare al processo di valutazione. Ciascun partecipante fornirà il proprio feedback in modo assolutamente anonimo;

d) elaborazione del profilo di feedback ed analisi dei risultati ottenuti.

Il questionario essendo modulare può essere strutturato secondo le necessità della specifica rilevazione o valutazione. Possono essere incluse nel profilo di feedback anche le risposte a domande aperte.

La relazione conclusiva con il feedback a 360°

Dai link sottostanti è possibile visualizzare l’insieme di report che vengono  generati con il nostro Psytech 360°.

Report 360° versione Estesa
Report 360° versione semplificata
Report 360° versione semplificata anonimizzata
Foglio di calcolo competenze/item del 360°

In sintesi  il nostro strumento di valutazione delle competenze a 360° permette….

– una valutazione incrociata delle performance

– l’elaborazione di profili di competenze a 360°

– garantisce l’anonimato dei valutatori se richiesto

– ha un’ampia base di validità e attendibilità

– customizzare e valutare profili di competenze non incluse nel nostro metodo di feedback

– di fare scegliere i valutatori anche al Manager (il Self)

 

 

 

 

 

ARGOMENTI
TAG
Condividi