Test di Ragionamento Meccanico

Test di Ragionamento Meccanico. Lo strumento per la misura delle abilità di ragionamento meccanico.

I Test di Ragionamento Meccanico misurano la capacità di comprendere i principi fondamentali della fisica. Le prove sono state selezionate in modo da rappresentare i vari settori della fisica: la meccanica, l’ottica, la meccanica dei fluidi, l’elettromagnetismo.

Le prove di Ragionamento Meccanico risultano ampiamente predittive delle performance potenziali nelle attività che richiedono di lavorare su macchinari, fabbricare e riparare congegni, progettare ed usare dispositivi complessi, ecc.; quindi possono essere impiegati nella selezione e nell’orientamento su attività professionali ed occupazioni lavorative che richiedono la presenza di queste queste abilità di base (vedi ad esempio: meccanici, ingegneri, geometri, ecc.).

I risultati

La prova ha la durata di 15 minuti entro i quali occorre rispondere alle 45 prove. Di solito il tempo non è ritenuto sufficiente per completare la prova, a meno che non si risponda molto velocemente a ciascun item. Ma anche questa variabile è considerata nel computo finale dei punteggi.

Le prove sono ordinate secondo un criterio di difficoltà crescente. Per ciascun soggetto esaminato è possibile ottenere un report sintetico corredato da un grafico esplicativo dei risultati trasformati in punti sten.

Qui sotto due esempi di quesiti posti dal test MRT – Mechanical Reasoning Test

Esempio di prova con il test MRT

PER RAFFORZARE LA STRUTTURA DOVE POSIZIONERESTI LA CATENA DI SOSTEGNO?

Esempio di quesito posto con MRT

QUALE DEI TRE CAMION HA IL CARICO PIU’ INSTABILE?

 

Il nuovo rapporto interpretativo del Test di Ragionamento Meccanico MRT

ARGOMENTI
TAG
Condividi