Gestione delle risorse umane nelle organizzazioni

Gestione delle risorse umane nelle organizzazioni

Il testo ripercorre le trasformazioni che, in particolare nel XX secolo, hanno caratterizzato il rapporto uomo-lavoro. Prende in esame, a livello organizzativo, l’evoluzione delle ipotesi sulla natura umana alla base delle principali scuole di pensiero e delle stesse politiche aziendali; a livello individuale, da un lato i cambiamenti che il lavoro sta affrontando in termini di significato, valore, centralità, coinvolgimento, identità professionale e personale e, dall’altro, la diversità che contraddistingue le nuove risorse umane. Si propone di fornire un quadro chiaro ed esaustivo delle classificazioni più conosciute e delle principali teorie motivazionali in ambito lavorativo. Particolare attenzione è rivolta agli interventi di ristrutturazione, riprogettazione del job e all’introduzione di nuove tecnologie (il telelavoro). Il testo può costituire uno strumento valido per chi affronta in ambito organizzativo la gestione delle risorse umane.

Per acquistare il libro consultare questo collegamento.

ARGOMENTI
TAG
Condividi