Rapporto esteso sulle competenze

Il rapporto esteso sulle competenze è uno dei nuovi documenti disponibili con il report set completo del test 15FQ+. Punti di forza e aree di miglioramento dettagliate di ogni competenza trasversale.

Questa relazione fornisce una valutazione delle competenze articolata su un modello a nove dimensioni con la finalità di prevedere le prestazioni o performance dei candidati in ciascuna area.

Per competenza si intende un insieme articolato di capacità, conoscenze e comportamenti che si compiono in un determinato contesto. A differenza delle attitudini o dei tratti di personalità, che sono relativamente duraturi e stabili nel tempo, le competenze possono essere acquisite e perfezionate con adeguati training formativi, con il coaching e/o con il mentoring.

Si delineano quali sono i più probabili punti di forza e le più probabili aree di miglioramento in ciascuno degli ambiti di competenza previsti dal modello che vengono descritti in dettaglio più sotto.

Le considerazioni nel rapporto esteso sulle competenze dovrebbero essere trattate come delle ipotesi da esplorare in modo più approfondito attraverso ulteriori metodologie di valutazione.

Ad esempio si dovrebbe considerare anche il grado di conoscenza di una specifica mansione che può essere valutato attraverso una rassegna critica della storia lavorativa e delle qualifiche precedenti del soggetto esaminato, e/o con l’uso di test oggettivi e interviste più o meno strutturate.

Stesso discorso per le capacità, che possono essere valutate in modo più approfondito attraverso saggi a campione di esecuzione della mansione, e/o con l’osservazione del comportamento lavorativo sul campo, e/o con giochi di ruolo oppure con degli esercizi in un assessment center.

Le nove dimensioni delle competenze

Integrità – intesa come la propensione ad essere affidabili, leali e onesti. Le persone dotate di una forte competenza in quest’area possono lavorare in modo autonomo e indipendente e non hanno bisogno di una stretta supervisione, che può essere ridimensionata ai minimi termini. Hanno anche la tendenza ad evitare di prendere rischi inopportuni e si assumono la responsabilità delle proprie azioni e dei propri errori. Sono propensi ad agire con la dovuta diligenza e hanno un forte senso etico negli affari.

Creatività – è la tendenza a pensare in modo creativo ed innovativo. Chi ha una forte competenza su questa dimensione riesce a generare delle buone idee innovative ed originali. (Tuttavia la qualità delle ideazioni creative dipende anche, in parte, dall’abilità di ragionamento.) Chi è dotato di creatività è adattabile e spesso riesce a trovare soluzioni originali ai problemi. E’ incline ad affrontare i problemi in modo strategico focalizzando il quadro d’insieme delle cose.

Abilità Logico-Analitiche – è la tendenza ad affrontare i problemi in modo razionale e sistematico. Chi ha una forte competenza in quest’area ama fondare le proprie decisioni su evidenze analizzabili con il ragionamento ossia facendo uso di premesse iniziali per giungere a delle conclusioni. In genere chi è forte in questa competenza prende le decisioni ponderando e soppesando i vari aspetti delle cose. Di solito possiede anche delle affinate facoltà critiche. (La qualità del processo decisionale e delle decisioni sono, tuttavia, influenzate anche dal livello di abilità di ragionamento verbale, numerico ed astratto.)

Capacità nei Rapporti Interpersonali – è la capacità di stabilire ed intrattenere positivi rapporti interpersonali con gli altri. Una forte competenza in questa dimensione indica un grado elevato di sensibilità interpersonale e di empatia. Chi ha una forte competenza in questa dimensione stabilisce e mantiene relazioni improntate all’armonia reciproca, alla disponibilità a risolvere i conflitti interpersonali e garantisce supporto e sostegno ai colleghi.

Resilienza – è la competenza che consente di gestire le varie fonti di pressione. Chi ha una forte competenza in questa dimensione tende a reagire in misura non esagerata rispetto allo stimolo ricevuto e lo si fa in modo accettabile dal punto di vista sociale. Una forte competenza in quest’area indica abilità nel fare fronte alle pressioni e capacità di recupero in tempi relativamente brevi. Non lascia prevalere la sfera emotiva su quella relazionale. Accetta le critiche in modo costruttivo e non si lascia scoraggiare dalle battute di arresto.

Persuasività – è definita come la capacità di persuadere e convincere gli altri. Chi ha una forte competenza su questa dimensione di solito esprime una decisa efficacia comunicativa, una forte presenza sociale e mostra grande piacere a parlare in pubblico. Di solito è dotato di una chiara ed efficace abilità dialettica, di personalità carismatica ed ha la capacità di abbattere le barriere che separano gli altri dal proprio punto di vista.

Pianificazione e Organizzazione – è la capacità di organizzare efficacemente il proprio lavoro e quello degli altri e l’attitudine a pianificare le cose per ogni contingenza. Chi ha una forte competenza in quest’area è probabilmente molto metodico e ben organizzato e riesce a distribuire il lavoro secondo piani realistici e/o in sotto-obiettivi raggiungibili. E’ anche probabile che mostri una certa abilità nel delegare in modo appropriato i compiti agli altri.

Orientamento alla Qualità – è definita come la capacità di curare i dettagli e di lavorare per ottenere prodotti e servizi accurati e di standard elevato. Chi possiede questa competenza si sforza di garantire che la propria performance lavorativa si mantenga costantemente su standard elevati. Implica quindi una grande attenzione ai dettagli, sistematicità, ordine, motivazione e impegno a seguire dall’inizio alla fine un compito.

Energia e Motivazione – è definita come la capacità di entusiasmare, motivare se stesso e gli altri, preservando alti livelli di energia. Un’elevata competenza in questa area segnala grande disponibilità di energia e di motivazione, ma anche espressione di passione e di orgoglio per il proprio lavoro. E’ la disposizione ad affrontare il lavoro in base ad una spinta interna che si autoalimenta. Indica auto-motivazione, coinvolgimento. Rappresenta la capacità di fare proposte e prendere l’iniziativa in modo vivace e dinamico.

Esempio di report esteso sulle competenze

 

 

Report sulle Competenze Esteso

ARGOMENTI
Condividi