Analisi dei flussi al ballottaggio nel comune di Sesto Fiorentino 2016

Conclusa la contesa elettorale con una netta affermazione del candidato Lorenzo Falchi che ha doppiato il candidato Zambini del PD

FLUSSI BALLOTTAGGIO 2016

Flussi Ballottaggio

Dall’analisi dei flussi elettorali (*) si possono individuare come si sono posizionati gli elettori delle varie forze politiche e movimenti tra il primo turno ed il secondo turno, dovendo scegliere tra il candidato di Sinistra Italiana e la lista civica Per Sesto Lorenzo Falchi ed il candidato del Partito Democratico Lorenzo Zambini.

Ha vinto, come ampiamente previsto, Lorenzo Falchi con il 65% dei voti, contro un 35% di Lorenzo Zambini. Questi sono i risultati definitivi.

Per Lorenzo Falchi riconfermano il voto la totalità di coloro che al primo turno avevano già votato Falchi, la quasi totalità di coloro che avevano votato Maurizio Quercioli al primo turno, il 60% circa dei votanti del Movimento 5 Stelle, e recupera anche un significativo 13% di quelli che al primo turno non erano andati a votare.

FALCHI FLUSSI BALLOTTAGGIO 2016

Gli elettori che al primo turno avevano votato per Lorenzo Zambini riconfermano il proprio voto. Zambini non raccoglie voti da nessuna altra lista, né recupera alcun voto dall’astensione del primo turno.

Zambini flussi ballottaggio 2016

Gli elettori del centro destra, rappresentati da Tauriello al primo turno, sono perlopiù rimasti a casa oppure hanno votato scheda bianca o scheda nulla. Anche una significativa parte degli elettori del Movimento 5 Stelle, rappresentati al primo turno da Pietro Cavallo, non sono andati a votare.

ASTENSIONE BALLOTTAGGIO FLUSSI 2016

Abbiamo anche intercettato l’origine delle schede bianche e nulle, peraltro pochissime:

BIANCHE E NULLE BALLOTTAGGIO 2016

(*) analisi condotta confrontando i dati grezzi del primo turno delle elezioni comunali di sesto fiorentino (5 giugno 2016), includendo anche astenuti e schede bianche, con i dati del ballottaggio del 19 giugno 2016.

ARGOMENTI
TAG
Condividi